Home / Relazioni / Come creare relazioni efficaci e di successo

Come creare relazioni efficaci e di successo

Come dichiarano gli esperti, il successo personale è strettamente correlato alla capacità di creare relazioni, comunicare ed entrare in empatia con gli altri. Costruire relazioni soddisfacenti sia tra colleghi che nella sfera personale consente di guadagnare la stima ed il rispetto altrui e di poter anche influenzare il loro comportamento.

Osservare una persona famosa, un personaggio pubblico influente può essere importante per capire come gestisce le relazioni personali (familiari, amicali, di semplice conoscenza).

Il modo in cui una persona di successo si rapporta con il prossimo serve a comprendere qual è l’approccio o modo di comunicare più utile per raggiungere un maggiore livello di soddisfazione personale e professionale.

Non si può evitare di creare relazioni

Una cosa è certa: nessuno di noi può rinunciare ad avere una vita di relazione. Non potremmo certo evitare di relazionarci con i genitori, il partner, i figli, i familiari più vicini.

Ci sono poi relazioni più “larghe”, quelle sul luogo di lavoro, con i vicini di casa, con clienti, conoscenti, fornitori. Costruire rapporti sereni con le persone con cui si viene in contatto è fondamentale soprattutto per chi aspira a ricoprire un ruolo di leadership in qualsiasi ambito.

Nessuno diventa un vero leader se non è riconosciuto come tale dalle persone che lo circondano e delle quali deve guadagnarsi stima e rispetto.

Creare relazioni e legami fisici: non virtuali

In una società in cui domina il mondo virtuale rispetto a quello reale, la “rivoluzione” è quella di tornare a stabilire legami fisici, entrando in relazione con gli altri anche con un gesto semplice come un sorriso.

Il passo successivo è di riuscire a trovare quello che ci unisce alle altre persone, piuttosto che evidenziare le diversità esistenti.

Se vogliamo creare relazioni efficaci e soddisfacenti usciamo dal mondo virtuale, ed invece di inviare un messaggio facciamo una telefonata ed invitiamo qualcuno per un caffè o un dolce fatto in casa.

Creare relazioni di fiducia

Rispetto al passato, quando vi era un clima di maggiore fiducia e tolleranza tra le persone, oggi si tende a raccontare poco di se stessi e a indossare una “maschera” a seconda delle esigenze e necessità.

Sarebbe auspicabile instaurare rapporti basati sulla fiducia reciproca e sul desiderio di condividere idee, pensieri ed esperienze.

Andare oltre le apparenze è un altro modo per entrare in empatia con le persone, anche quelle più distanti da noi:

  • Spesso, dietro l’individuo più scontroso, si nasconde una persona debole o particolarmente bisognosa di aiuto.

Dedicare del tempo a chi merita

Quante volte ti è capitato di rimandare una visita o una telefonata ad un amico/a che era in difficoltà? “Lo faccio domani”, e poi sono passati i giorni, i mesi, gli anni.

Il momento di rivedere un caro amico lontano o di dirgli che lo stai pensando è sempre adesso, mai rimandarlo. Goditi le persone per quello che possono darti qui ed ora, non alimentare timori nel futuro e non rimuginare sul passato.

Se assumi un atteggiamento aperto e fiducioso verso il mondo, gli altri lo noteranno e saranno portati a ricambiare alla stessa maniera.

Elimina del tutto la paura del rifiuto e vai incontro alle nuove amicizie e conoscenze con spirito “pulito”, come quello di un bambino che gioca con chiunque senza porsi limiti di alcun tipo.

Stabilire rapporti emotivamente intelligenti

Non avere paura di mostrare i tuoi sentimenti e le tue emozioni, anche quando questo potrebbe farti soffrire.

Per costruire relazioni di successo hai bisogno di circondarti di persone che siano emotivamente in linea con te, e che siano in grado di supportarti nel tuo percorso di crescita personale.

Il mondo interiore deve arricchirsi della presenza di amici e familiari: elimina dalla tua cerchia chiunque ti deprima o ti risucchi l’energia vitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *