Home / Negoziazione / Diventare un negoziatore, ecco 5 qualità essenziali

Diventare un negoziatore, ecco 5 qualità essenziali

Spesso c’è chi si ritrova ad uscire la fuori nel mondo del business senza nessuna preparazione, così come si è si prova alla meglio a realizzare una negoziazione anche senza nessuna informazione in merito. Le qualità per diventare un negoziatore non sono poche e la cosa bella è che la negoziazione è un mestiere che tutti possono imparare, non è vero che si nasce negoziatori.

Può essere che qualcuno è più predisposto rispetto ad un altro, questo non deve essere un ostacolo allo allo sviluppo delle abilità e qualità di un negoziatore.

Anche la negoziazione ha bisogno di tanto studio e tanta pratica nel campo, ci vogliono anni di formazione e pratica quotidiana per prendere confidenza con questo mestiere e diventare negoziatori di successo.

Come diventare un negoziatore

  • Autostima: Ti può sembrare banale, leggi spesso la parola autostima come se venisse un pò abusata e usata a casaccio, ma credimi che per diventare un negoziatore di successo ha un’autostima elevata e una massima fiducia delle sue performance.
  • Resistenza: Il mestiere del negoziatore è stremante e certe volte la frustrazione è tanta, per questo la resistenza è una qualità determinante nel raggiungere il risultato sperato. I migliori negoziatori mantengono una posizione ferrea e sono disposti ad attendere tutto il tempo necessario per raggiungere il risultato sperato, se questa è la strada da percorrere che ben venga.
  • Controllo delle emozioni: Sia quando la trattativa sta andando per il meglio e anche quando non prende la strada giusta, il negoziatore di successo sa gestire perfettamente le emozioni. Non lascia trapelare un forte entusiasmo così come non gli si vede in faccia una forte frustrazione. Se anche per un attimo le emozioni hanno la meglio la negoziazione non andrà a buon fine.

Un negoziatore mette in campo tutte le abilità

  • Indifferenza per una trattativa fallita: Può essere visto come il punto 3 ma qui si fa un passo in più, a questo punto ci si ritrova a gestire l’ansia e tutte le altre emozioni negative alla fine di una trattativa andata male.
  • Pensare sotto stress: Quasi tutti i tipi di negoziati sono stressanti, in quanto si è consapevoli che ognuna delle due parti farà di tutto per ottenere la meglio. Sapere gestire lo stress durante una negoziazione aiuta trovare ll miglior accordo per entrambi, senza che nessuno dei due si ritrovi in una posizione di svantaggio.

Queste sono le 5 qualità che si devono imparare per negoziare. Con tanto studio e pratica, dal mio punto di vista, queste sono le prime qualità che ogni novello negoziatore deve fare sue, chiaramente non è tutto qui, tanto altro serve per raggiungere il successo e i risultati prefissati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *